Teatro dei Fluttuanti: Carlo Lucarelli in: CONTROCANTI

Giovedì 23 marzo 2017
Teatro dei Fluttuanti

Giovedì 23 marzo alle ore 21.00 al Teatro dei Fluttuanti di Argenta, Carlo Lucarelli in: CONTROCANTI, l’Opera buffa della censura.

Tre perseguitati, collegati con il mondo da un microfono e una vecchia radio. Tre storie che sono solo l’inizio di un viaggio nel tempo. Come la musica vince sulla censura. In una inedita prova teatrale di uno dei più celebri e amati scrittori italiani.

Due musicisti, un po’ cialtroni e in fuga da una qualsiasi dittatura, si rifugiano in uno scantinato. Lì dentro trovano uno scrittore, fuggito per motivi ben più seri. Lo scantinato sembra essere un rifugio clandestino, di epoca fascista, con un vecchio microfono e una vecchia radio. Per trasmettere o per ascoltare. I tre scoprono documenti che provano che da quel seminterrato si denunciavano gli orrori tragicomici della censura dell’epoca, lo scrittore li conosce, li commenta, li racconta… E così parte un viaggio semiserio tra le musiche che hanno osato lo sberleffo al regime. Ma poi i tre scoprono che il microfono funziona ancora… e che la censura ha continuato il suo stupido cammino.

Tra misteri svelati dallo scrittore, canzoni accennate dai musicisti, un esterno che si manifesta con rumori sinistri e con ospiti inattesi, continua il viaggio dei tre fuggiaschi…

Lo scrittore:  Carlo Lucarelli
I musicisti: Marco Caronna – voce, chitarra, percussioni, Alessandro Nidi – pianoforte


Teatro dei Fluttuanti
Via Pace, 1 – Argenta (Fe) – tel. 0532.800843

Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie, sia di tipo tecnico che di profilazione. I cookie di profilazione installati provengono tutti da servizi esterni. Tutti i cookie utilizzati sono necessari a fornire una migliore esperienza di navigazione. Negando l'uso dei cookie potresti non poter usufruire dei contenuti e/o servizi offerti da argentaweb.it. Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere l'informativa estesa, dove potrai negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi