Il sole e la pelle, storia di un rapporto di odio – amore.

La pelle, l’organo più esteso che abbiamo e che ci protegge dall’ambiente esterno, è continuamente sottoposto all’azione dei raggi solari. Ed è soprattutto in estate che l’argomento diventa interessante, c’è chi ama l’abbronzatura e chi invece preferisce evitare il sole. Di certo il sole è benefico e indispensabile per molte cose, per l’umore ad esempio, stimola la produzione di endorfine, il famoso ormone del benessere! I raggi solari sono inoltre importanti per per rinforzare le ossa, e ovviamente per darci quel bel colore dorato!

Per contro sappiamo che i raggi solari hanno anche alcuni lati negativi: oltre ad essere fonte di scottature ed eritemi sono tra le principali cause dell’invecchiamento cutaneo, chiamato infatti più propriamente fotoinvecchiamento.

I responsabili dei questo fenomeno sono soprattutto i raggi UVA, più dannosi dei raggi UVB perchè hanno la capacità di raggiungere gli strati più profondi della pelle e apportare danni irreversibili. Cosa fare quindi? Come sempre la verità sta nel mezzo. Le regole per una corretta esposizione solare sono note: attenzione agli orari, proteggere occhi e zone delicate, applicare il corretto prodotto solare. Sfatiamo alcune leggende metropolitane:

1- la protezione totale esiste solo se state chiusi in casa e con le tapparelle abbassate. Un SPF 50 vi protegge per più ore ed è indicato per le pelli chiarissime ma non esclude a priori eventuali scottature.

2- la protezione da un SPF 30 ad un SPF 50 aumenta appena di un 5% circa. Per non scottarsi si può applicare più volte un SPF 20 o 30 (in base al proprio fototipo) piuttosto che applicare un SPF 50 una sola volta in un giorno pensando sia sufficiente.

3- se avete applicato un prodotto viso (ad esempio un antirughe) con un SPF20 e poi in spiaggia mettete un prodotto solare con SPF30, non avete ottenuto un SPF50, l’aritmetica in questi casi non c’entra.

4- ricordate che la Vitamina D, indispensabile per la costituzione del tessuto osseo, viene sintetizzata a livello epidermico proprio grazie ai raggi UVB, e che i prodotti solari inibiscono fortemente questo processo. Quindi non c’è bisogno di ungersi come una cotoletta.


Beatrice Cosmesi e Bellezza

Via Garibaldi, 4/A – Argenta (FE)

Tel. 0532.1770250 – Cell. 347.8578772

E-mail: beatricetebaldi@gmail.com
Facebook: Beatrice Cosmesi e Bellezza

 

Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie, sia di tipo tecnico che di profilazione. I cookie di profilazione installati provengono tutti da servizi esterni. Tutti i cookie utilizzati sono necessari a fornire una migliore esperienza di navigazione. Negando l'uso dei cookie potresti non poter usufruire dei contenuti e/o servizi offerti da argentaweb.it. Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere l'informativa estesa, dove potrai negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi