Intervista a Icio Caravita

La nostra intervista all’amico, compaesano e soprattutto bravissimo musicista Icio Caravita.

Dopo il tuo album d’esordio “È così che va”, ecco il tuo nuovo progetto, “Come sempre”. Per produrlo, pubblicizzarlo e distribuirlo ti sei affidato ad un’organizzazione di crowdfunding, “Musicraiser”: vuoi spiegarci di cosa si tratta e del perché di questa scelta?

Musicraiser è una piattaforma italiana di raccolta fondi dedicata ai progetti musicali che mette a disposizione tutto ciò che serve all’artista per promuovere e diffondere al meglio la propria opera.
Al giorno d’oggi un vero percorso discografico non esiste praticamente più o è appannaggio di pochi eletti.
Così ho scelto di seguire passo dopo passo il mio lavoro che, altrimenti, correrebbe il rischio di rimanere impantanato in un sistema complicato, confuso, distratto, per non dire assente.

“Come sempre” è ancora in cantiere, ma qualcosa lo si è già ascoltato. In cosa si differenzia rispetto al primo album?

Dopo la buona riuscita di “è così che va”, ho deciso di continuare la collaborazione con il mio grande amico Massimo Germini (da anni alla corte del prof. Vecchioni) che mi ha portato allo studio Le Ombre di Milano da Lele Battista, eccelso cantautore, polistrumentista, arrangiatore e produttore, con alle spalle uno storico da fare invidia a molti.
A differenza di “è così che va”, con loro ed altri strumentisti che ho sempre stimato (Leziero Rescigno alla batteria), abbiamo aggiunto rotondità e colori alle mie canzoni.
Poi, ciliegina sulla torta, l’ultimo tocco è stato di Paolo Iafelice, produttore che ha messo mano a diversi capolavori della musica italiana…”Anime salve” di Fabrizio De Andrè, ad esempio!
“Come sempre” vanta amici preziosi!

Un argentano che volesse sostenere questo tuo nuovo progetto cosa dovrebbe fare? Prova a dare delle istruzioni molto pratiche…

Entrare in Musicraiser.com, cercare Icio Caravita, fare un giro nella pagina che ospita la mia campagna dove tutto è dettagliato, scegliere l’offerta che più gli aggrada (oltre al CD ho messo a disposizione anche gadgets di vario genere, dalla t-shirt, alla tazza, alla cover personalizzata…e così via!), usare la carta di credito da associare ad un account Pay Pal (cosa che potrebbe risultare un tantino brigosa) o, nel caso di difficoltà, contattarmi privatamente sulla mia pagina Facebook…per qualche dritta in più!

Ad Argenta sei sempre molto conosciuto, anche se da molti anni ormai vivi a Milano. Come vivi i momenti che ti riavvicinano al tuo paese, Consandolo, per esempio durante queste Festività?

Consandolo, le mie zone, i miei affetti e gli amici che sono ancora lì non si sono mai allontanati da me. Oggi come allora, dopo quasi 20 anni, ho la stessa smania di tornare a respirare quelle parti…ci vediamo sotto l’albero di cassette, ok?

 

Pagina Facebook di Icio Caravita

Pagina di Icio sulla piattaforma Musicraiser

Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie, sia di tipo tecnico che di profilazione. I cookie di profilazione installati provengono tutti da servizi esterni. Tutti i cookie utilizzati sono necessari a fornire una migliore esperienza di navigazione. Negando l'uso dei cookie potresti non poter usufruire dei contenuti e/o servizi offerti da argentaweb.it. Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere l'informativa estesa, dove potrai negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi