Santuario della Celletta

Santuario della Celletta – Via Celletta (Sulla Statale 16 in direzione Ravenna) – Argenta

Nel 1490 venne costruito per il voto di un abitante a poca distanza dal Po di Primaro un piccolo tempietto chiamato dagli abitanti Celletta. Il santuario odierno però, venne innalzato a partire dal 1606 per far fronte al crescente numero di fedeli che accorrevano qui in seguito ad una miracolosa apparizione della Vergine e fu quindi dedicato alla Beata Vergine. La progettazione della chiesa venne affidata all’argentano Marco Nicolò Balestri e in seguito, alla sua morte, fu portata a termine dall’Aleotti. Di pianta ellittica con elementi classicheggianti. Venne gravemente danneggiata nel 1945 e restaurata nel 1954.

Cliccando su 'Accetto' acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie, sia di tipo tecnico che di profilazione. I cookie di profilazione installati provengono tutti da servizi esterni. Tutti i cookie utilizzati sono necessari a fornire una migliore esperienza di navigazione. Negando l'uso dei cookie potresti non poter usufruire dei contenuti e/o servizi offerti da argentaweb.it. Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere l'informativa estesa, dove potrai negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi